Rosso di Valtellina - Nino Negri
2011

 

il n'y a plus que 0 of 9 - 8 cl

 

Alla base di questo vino ci sono le uve Nebbiolo (Chiavennasca), Prugnola, Rossola e Pignola. Dopo la vinificazione "in rosso" con una macerazione medio-lunga, il nuovo vino sosta 5 mesi in acciaio, ai quali seguono altri 3 mesi in botti grandi di Rovere di Slavonia da 80 hl. Il Rosso di Valtellina è conosciuto come il vino più “giovane” e fresco del panorama vitivinicolo valtellinese. Tuttavia i vigneti sono gli stessi da cui provengono le uve del rinomato Sfursat. Il vino che si ottiene è fragrante con un piacevole fondo fruttato che lo rende adatto a tutto pasto, vista anche la sua non elevata gradazione alcolica. Colore rosso rubino; profumo netto e vinoso con fine fragranza di piccoli frutti di bosco e spezie dolci, con tenui note di rosa e viola ; sapore secco, fruttato e abbastanza tannico, con elegante fondo di liquirizia.