Si è conclusa la kermesse che per quattro giorni ha visto protagoniste le eccellenze italiane internazionali dell’uomo moderno: il Man’s World Taste Experience.

Dai motori delle mitiche Harley Davidson, alle scarpe su misura, passando dalla creazione artigianale di prodotti in pelle e cuoio, le eccellenze del giorno d’oggi si sono tutte riunite al Superstudio Più di via Tortona a Milano.

Non potevano mancare i gin della distilleria Rivo di Como, i cocktail sapientemente miscelati a base Fernet Branca, ed un importante punto di riferimento nella moltitudine di locali a Milano: Il Gino12. Nella sua GinoTeca, conta più di cento referenze internazionali portando al Man’s World Taste una selezione dei suoi più famosi cocktail a base di gin.

Spicca tra le eccellenze il caviale Calvisius, proposto in quattro varietà, dalla più delicata, adatta a tutti i palati, a quelle più sapide e gustose, da veri intenditori, sapientemente abbinato alla Cuvèe Prestigedi Ca’ del Bosco, Franciacorta rendendo l’atmosfera corrente ancora più elettrizzante.

Nella zona show Cooking, sponsorizzata da Samsung, Andrea Mainardi ci ha letteralmente ipnotizzato preparando, sfidando la tradizione, un risotto alla zucca e salsiccia. Stravolgendo completamente il “risotto della nonna, ha raggiunto risultati inaspettati.

Andrea ci spiega che “Il riso non si gira e si mette a freddo con il brodo, la cipolla viene cotta intera insieme al vino, la salsiccia scottata sotto il grill mentre e la zucca bollita nel forno avvolta in un cartoccio di stagnola”. La salsiccia resterà croccante e la zucca si trasformerà, magicamente, in purea. Il trucco, incalza Andrea, è usare la riduzione di vino e cipolla per mantenere una spalla acida nel risotto, che lo renderà più saporito e digeribile.

Si fa notare il baule di Loro Piana, eccellenza nel filati affiancato dallo stand Anna Bess Lab, che fonde la creatività con l’eccellenza dei filati 100% cashmere “Made in Italy”, creando pezzi iconici ed atemporali in cui identificarsi.

Nell’area “Food&Beverage” spiccano la Langosteria che propone quattro assaggi dei loro piatti cult,  Attimi by Heinz Beck, Gong, La griglia di Varrone e Terrazza Calabritto.

Tra le inaspettate novità, Nio cocktail, premiscelati da esperti Bartender, in buste singole pronti ad essere consumati dall’uomo che cerca qualità, praticità in qualsiasi occasione e perché no, di fronte al camino in ottima compagnia.

Imperdibili gli artisti che personalizzano capi di abbigliamento; un nuovo trend per distinguersi e rendere ciascuno ancora più unico e originale.